Sono confermate per il 2017:

  • L’ESENZIONE PER L’ABITAZIONE PRINCIPALE ( ad esclusione di quelle classificate in categoria catastale A/1, A/8 ed A/9 per le quali continua ad essere dvuta l’IMU ) e le relative pertinenze, intendendo con tale termine i fabbricati classificati nelle categorie catastali C/2 (cantina, soffitta), C/6 (autorimessa, posto auto) e C/7 (tettoia), limitatamente ad una unità per ciascuna categoria, pur se iscritte in catasto unitamente all’immobile destinato ad abitazione;
  • LE ALIQUOTE E DETRAZIONI IMU e TASI già applicate nel 2016 per le tipologie di immobili per i quali è ancora dovuta l’imposta.

Per maggiori informazioni e per scaricare gli allegati, aprire il seguente link: IMU-TASI

Articoli Correlati